Fakebook by and with Alvin Curran

THE ALVIN CURRAN FAKEBOOK

 

Alvin Curran (pianoforte, Shofar, computer)

Alipio Carvalho Neto (saxophones, Brazilian whistles, percussions)

Giancarlo Schiaffini (trombone)

Sergio Armaroli (vibraphone, talking drum, gongs, percussions)

 

The quartet has just finished the recording of a double CD dedicated to Alvin Curran Fakebook represents the peculiar way the composer addresses his musical imagination. The form but not the content can be predicted in Curran's music. In his poetics, conventional writing and improvisation coexist. The main characteristics are not the harmonic, the melodic and the rhythmic elements, but the timbre. It is a personal soundscape of instrumental and ambient sounds collected in nearly sixty years of musical research.

--------------------------------------------------------------------------------------

 

Il Fakebook rappresenta Alvin Curran nel suo modo peculiare di approcciare la musica; quello che il compositore conosce e può prevedere è la forma, non il contenuto. Nella musica di Curran coesistono la scrittura convenzionale, l'improvvisazione, la creazione estemporanea, e la sua principale caratteristica non è armonica, melodica o ritmica, bensì timbrica; è un personalissimo paesaggio sonoro di suoni strumentali e ambientali catturati in quasi sessanta anni di caccia musicale. Questo organico ha appena terminato di registrare un doppio CD dedicato al Fakebook di Alvin Curran che uscira per Dodicilune Edizioni Discografiche nell'autunno 2017.

 

 

Pdf Brochure | The Alvin Curran Fakebook
PDF_CURRAN_FAKEBOOK_ENG.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.2 MB

Photo by Antonella Trevisan

info@antonellatrevisan.it

www.antonellatrevisan.it